mercoledì 14 novembre 2012

Torta Hello Naomi ... di Valeria




Ragazze voglio farvi una domanda …e’ semplice fare una torta o è semplice fare una torta semplice? Nessuno dei due, e questa torta ne è la riprova.

Per quel che mi riguarda fare una torta che abbia dalla sua bontà, equilibrio e bellezza non è una cosa da tutti, se poi a questa si aggiunge il fatto che doveva essere anche facile da decorare ecco che tutti i nodi vengono al pettine…


Ma veniamo al dunque … conoscete le torte che fa la brava blogger Hello Naomi?  A vederle  sono semplicissime e bellissime e ad un occhio superficiale anche terribilmente facili da fare.







E invece no. Quando mi è stata chiesta per un compleanno,  da brava stolta ho pensato che farla fosse un gioco da ragazzi, ma mi sbagliavo… ogni errore o incertezza su questa torta è la via di non ritorno!

A partire dall’assemblaggio, dove per fare un tronco di cono perfetto è stata un avventura,  fino a finire all’angolo vivo tra topper e lati.. mai riuscito nella mia carriera di - a questo punto - tortara.


Anzi, già che ci sono, qualcuno di voi ha qualche dritta per fare l’angolo vivo nelle torte vere o devo rassegnarmi a pensare che solo Hello Naomi e i dummy in polistirolo possono dare questa soddisfazione?





Per non parlare della copertura… ogni piccolo bozzetto un colpo al cuore… e senza possibilità di mascherare, che so, con un fiorellino…

Va bè, per farla corta diciamo che con certe idee in testa il traguardo non è proprio dietro l'angolo... e quindi aggiungere che questa è stata una delle torte più difficili della mia carriera, anche se in qualche modo l’ho sfangata … se fosse stato uno dei miei primi lavori avrei seriamente pensato a non farle mai più!




La torta è una semplice chiffon cake bianca con farcia al cioccolato e mascarpone, rivestita di ganache al cioccolato, alla base c’è anche un dummy di 5 cm in polistirolo per alzarla un po’, visto che doveva essere una torta solo per 10 persone.

I dettagli minimal rivelano un po’ il carattere della festeggiata, semplice e chic… :-))

Alla prossima!
Valeria

24 commenti:

  1. Facile? tu sei matta...io non ci riuscirei mai ma tu Valeria sei sempre bravissima...beh questa è delicata e bellissima...mi piace un scaco nella sua smplicità...bravissima e buona giornata

    RispondiElimina
  2. A me sembra stupenda. Facile, proprio no!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Sono sicura che la destinataria era super felice! E poi si sa, le cose apparentemente facili sono in realtà le più difficili! Bravissima tu e deliziosa (anche come sapore) la torta :)

    RispondiElimina
  4. La semplicità non è mica così facile e scontata :) e tu sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale! A me le torte apparentemente (e lo sottolineo! :D) semplici piacciono molto di più, le trovo più raffinate... poi ovvio che non tutti le preferiscano, specie i bambini che amano le torte più colorate e piene di personaggi ;) Ma se dovessi scegliere, sceglierei sempre una torta semplice nei decori e "pulita", diciamo così ;) Non conosco questa blogger, vado a vedere ;) Tu sei stata bravissima come sempre, splendida e perfetta torta! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. La semplicità a volte, quella più pura e vera.. è la cosa più difficile da riprodurre! Una cosa strepitosa, come gli abiti bianchi.. impegnativi da portare solo perchè.. si vede anche la minima macchia!! :D E' stupenda, veramente.. una vera meraviglia! Poetica, pura! Complimenti cara!! :D

    RispondiElimina
  7. Che torta splendida!!!!:) e per niente facile direi!!! Sei sempre bravissima Vale!!!!!!! Tantissimi complimenti e un bacione!

    RispondiElimina
  8. Davvero brava!!!
    Le cose semplici sono sempre le più difficili...
    non hai nulla per mascherare i difetti!!!
    ma tu sei stata perfetta...come in tutti i tuoi lavori...
    Mi unisco ai tuoi followers, passa da me e ti va!

    A presto
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  9. Che bella!
    Chissà com'è dolce!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Vale! Da perfetta ignorante in materia di cake design avrei detto anch'io che realizzare una torta simile fosse una passeggiata! Tu ne conoscerai le imperfezioni a memoria, ma onestamente io la trovo stupendamente perfetta (o perfettamente stupenda, scegli tu!)!
    1 bacione
    Valeria

    RispondiElimina
  11. mamma mia, ti credo che sia difficilissimo! non si puo' usare niente per nascondere le imperfezioni! mamma mia, Vale, sei bravissima!

    RispondiElimina
  12. io ti posso solo dire che ... sono rimasta incantata da tanta bellezza e semplicità insieme questa torta è elegantissima!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  13. Decisamente difficile fare torte "semplici" ... complimenti davvero perchè questa torta è una meraviglia ... passa da me quando puoi che c'è un pensiero che ti aspetta ... un bacio :)

    RispondiElimina
  14. Com'è che si dice... Less is more!! Io amo alla follia le torte semplici e minimali e non sai anch'io come mi sono scervellata per rifare un angolo netto come quello delle dummies.. Sono arrivata ad una conclusione: per ottenere quell'angolo secondo me bisogna usare come base un impasto tipo madeira o mudcake , poi o hai le tortiere con angolo netto oppure tagli di netto la calotta.. Poi ci vuole anche una copertura perfetta (magari con montaggio al contrario... Se trovo il link te lo giro) insomma morale? Ora preferisco optare per l'angolo smussato ;-) comunque la tua torta è stupenda, bravissima?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanita, grazie dei preziosi consigli!! in effetti immaginavo ci volesse un impasto più compatto della chiffon... devo però confessare che le persone che assaggiano le mie torte quando mangiano la chiffon ne apprezzano soprattutto la morbidezza, cosa che invece nella mud cake no...sai che ti dico? w l'angolo smussato! ;-)

      Elimina
  15. Bravissima con punto esclamativo.. Ho sbagliato :-)

    RispondiElimina
  16. Le cose più belle sono sempre frutto di un enorme sacrificio! E' cosi e basta.... Adesso puoi dire: "io ho fatto questa fantastica torta.." Ti è venuta molto bene con imperfezioni o no :) ed è questo che cota..Io ancora non mi sono cimentata nella preparazione di questo tipo di torte...Diciamo che ne ho paura!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehhe, Grazie Gegè, condivido in pieno! per la paura..beh, dai buttati e vedrai che i risultati ti sorprenderanno! :-)

      Elimina
  17. grazie a tutte voi ragazze! siete meravigliose ;-)

    RispondiElimina
  18. Adorabile questa torta...e tu sei stata davvero impeccabile!!! Chapeau!!!!

    RispondiElimina
  19. che meraviglia! Di equilibrio in questa preparazione ce n'è da vendere!! E' perfetta! Complimenti! vi seguo molto volentieri! Ciao Marina

    RispondiElimina

lasciaci un messaggio, ci farà piacere! ;)