mercoledì 12 dicembre 2012

La torta Rudolph e Rondinella Cakes ... di Valeria

 Ragazze sono in piena produzione natalizia e, tanto per non farci mancare nulla vi voglio far vedere una torta che ho ripreso dalla bravissima Minù e che ha avuto un discreto successo...

ma andiamo per ordine...


Proprio vicino casa mia è stato aperto un negozio tutto nuovo “Rondinella Cakes” e guarda caso è un rivenditore di articoli di pasticceria con annesso laboratorio di Sugar Art.

Che potevo fare??? Lupus in fabula sono andata a fare amicizia con loro!! ^_^

Devo dire che Monica la proprietaria si è rivelata una ragazza simpaticissima e alla mano e anche molto disponibile.
Il negozio è fornitissimo e proprio per l’inaugurazione del 1 dicembre le avevo proposto di fare questa torta.

Al suo ok è partita la produzione della torta Rudolph che sa proprio di Natale, qui il dettaglio laterale:
 




Il cartello Polo Nord:





Qua Rudolf durante il meritato riposo:-))



Rudolf visto dall'alto


gli immancabili regalini


e l'albero di Natale




E qui la mia torta in vetrina da Rondinella Cakes… ragazze non potete immaginare l’emozione! Eccola qua piccina picciò!





Spero di poter pubblicare ancora prima di Natale qualche altra creazione, per il momento vi saluto e passerò da tutte voi per sbirciare le vostre belle idee! ;-)

E se siete di Roma o passate per la capitale, venite a trovare Rondinella per i vostri acquisti così con l'occasione ci facciamo un caffè e una chiacchiera insieme! ;-))

Rondinella Cakes è a Roma, in via F.S.Nitti 5-7 - tel 06 329 7437
qui la sua pagina Facebook




alla prossima!
V.

giovedì 6 dicembre 2012

Corso di decorazione base torte in pasta di zucchero - Roma 15 dicembre 2012





In collaborazione con Rondinella Cakes con grande piacere ed emozione vi informo che sabato 15 dicembre 2012 si terrà a Roma il mio primo corso di decorazione per torte in pasta di zucchero.

Quella che vedete in foto è la torta che realizzeremo, anzi, realizzerete al corso. ;-)

Il Natale è alle porte, e allora via libera alla fantasia e ai decori natalizi!

Durante il pomeriggio che trascorreremo insieme vedremo come realizzare Hello Kitty in versione natalizia

Realizzeremo i regalini e l'albero di Natale con la tecnica "a stella"

E vedremo naturalmente come coprire una torta in pasta da zucchero con la tecnica della "glassatura".

a fine corso ci saranno delle dispense con ricette e consigli su impasti base adatti alle torte decorate.

orario: dalle 14.00 alle 18.00

per tutte le info potete inviare una mail entro mercoledì 12/12 a: tortarium@gmail.com

vi aspetto!  






giovedì 29 novembre 2012

Hello Kitty Christmas cake ... di Valeria




 Dopo la non molto avvincente avventura con la gatta kitty mi ero ripromessa che l'unica gattina a "calcare le scene" delle mie torte sarebbe stata l'originale Hello Kitty!

Aspettavo solo l'occasione buona, che è arrivata il week end scorso, con il compleanno di una bimba che adora Hello Kitty...

I resto l'ha fatto la mamma, che per farle una sorpresa ha voluto che si facesse una torta già in tema natalizio...
 
Nonostante il poco tempo mi sono sfregata le mani e mi sono messa subito all'opera! questo è quello che ne è uscito fuori!


 
qui un dettaglio dei regalini:
 

qui l'immancabile albero, fatto con tante stelline di pdz di formato diverso:


visione dall'alto, completa di bastoncini ^__^


e dettaglio con il cappellino innevato :-)


sono molto soddisfatta per come è venuta stavolta Hello Kitty, è stata impegnativa ma alla fine posso dire che adesso ci somiglia davvero ;-)

il ripieno è un mio cavallo di battaglia, chiffon cake al cioccolato e crema pasticcera da farcitura con gocce di cioccolato.

 e  dopo questa avventura ... proclamo ufficialmente che con questa torta a casa mia è arrivata la magia del Natale!!

ciao!
Valeria

martedì 20 novembre 2012

Crema light ciocco limone ... dell'Araba


 Esiste un post dell'Araba che non abbia almeno un commento? praticamente no.

Esiste però un post che una neo blogger "Araba" postava circa tre anni fa e che ricevette "solo" 22 commenti.. poco per le sue medie attuali..

Beh, ecco,  trovo che la genialità che contraddistingue da sempre le ricette di Stefania fosse già presente allora, e per questo voglio riproporre una crema che ha dalla sua non poche qualità: gusto, leggerezza e una straordinaria cremosità e che postò lei agli albori del suo blog! ;-)

In più diciamo che nel suo genere è anche light, in quanto non ha ne' panna ne' burro, quindi rilancio la ricetta che secondo me è passata troppo in sordina!


Da qui copio e incollo, posso solo dirvi una cosa...è eccezionale...e mai pensereste che due ingredienti così diversi possano fare una salsa da urlooooo!!!!!!

SALSA AL CIOCCO LIMONE

150g di zucchero
100g di acqua
mezzo cucchiaio di succo di limone
estratto di vaniglia a piacere
50g di cacao amaro in polvere
la punta di un cucchiaino di sale

Mescolare in un pentolino lo zucchero, il cacao, il sale e la vaniglia. Aggiungere pian piano l'acqua ed il succo di limone, sempre mescolando con una frusta a mano.
Appena il tutto e' omogeneo mettere su fuoco medio basso, mescolando continuamente.
Come prende un leggerissimo bollore, abbassare il fuoco e mescolare ancora circa un quarto d'ora.
Non preocupatevi se appena spegnete il fuoco la salsa appare ancora molto liquida, prendera' la giusta consistenza raffreddandosi.
Invasare e conservare in frigo.
Al momento di usarla puo' essere usata cosi' com'e' o scaldata sul fuoco o al microonde.

 chevvelodicoaffa??
anche le sue note sono illuminanti

 NOTE:
- e' ottima praticamente su tutto, e perfetta nei gelati, dato che in freezer non ghiaccia mai completamente!
- divina come ripieno di cioccolatini
- in frigo dura circa due settimane

e io aggiungo:
visti gli ingredienti si può conservare  tranquillamente sotto vuoto e fare un figurone per i regalini di Natale!


con questa ricetta partecipo al giveaway dell'Araba felice in cucina


volevo poi ringraziare Ilaria de Le torte di Ilaria per aver pensato a noi per questo premio:



bon apetit!
Valeria

mercoledì 14 novembre 2012

Torta Hello Naomi ... di Valeria




Ragazze voglio farvi una domanda …e’ semplice fare una torta o è semplice fare una torta semplice? Nessuno dei due, e questa torta ne è la riprova.

Per quel che mi riguarda fare una torta che abbia dalla sua bontà, equilibrio e bellezza non è una cosa da tutti, se poi a questa si aggiunge il fatto che doveva essere anche facile da decorare ecco che tutti i nodi vengono al pettine…


Ma veniamo al dunque … conoscete le torte che fa la brava blogger Hello Naomi?  A vederle  sono semplicissime e bellissime e ad un occhio superficiale anche terribilmente facili da fare.







E invece no. Quando mi è stata chiesta per un compleanno,  da brava stolta ho pensato che farla fosse un gioco da ragazzi, ma mi sbagliavo… ogni errore o incertezza su questa torta è la via di non ritorno!

A partire dall’assemblaggio, dove per fare un tronco di cono perfetto è stata un avventura,  fino a finire all’angolo vivo tra topper e lati.. mai riuscito nella mia carriera di - a questo punto - tortara.


Anzi, già che ci sono, qualcuno di voi ha qualche dritta per fare l’angolo vivo nelle torte vere o devo rassegnarmi a pensare che solo Hello Naomi e i dummy in polistirolo possono dare questa soddisfazione?





Per non parlare della copertura… ogni piccolo bozzetto un colpo al cuore… e senza possibilità di mascherare, che so, con un fiorellino…

Va bè, per farla corta diciamo che con certe idee in testa il traguardo non è proprio dietro l'angolo... e quindi aggiungere che questa è stata una delle torte più difficili della mia carriera, anche se in qualche modo l’ho sfangata … se fosse stato uno dei miei primi lavori avrei seriamente pensato a non farle mai più!




La torta è una semplice chiffon cake bianca con farcia al cioccolato e mascarpone, rivestita di ganache al cioccolato, alla base c’è anche un dummy di 5 cm in polistirolo per alzarla un po’, visto che doveva essere una torta solo per 10 persone.

I dettagli minimal rivelano un po’ il carattere della festeggiata, semplice e chic… :-))

Alla prossima!
Valeria